Vela per la scuola

Scuola

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Corsi di vela
Convinti della valenza educativa della pratica della vela, la Ostro Activity Holiday Tour Operator, in collaborazione con i Circoli velici calabresi della Federazione Italiana Vela, organizza corsi di vela riservati agli studenti e ai docenti delle scuole primarie e secondarie. Nell'ambito dei viaggi di istruzione, gruppi/classe, accompagnati dai propri docenti, potranno seguire corsi di vela sotto la direzione di istruttori della Federazione Italiana Vela.

PRESENTAZIONE PROGETTI:
Con questi corsi ci proponiamo di insegnare la pratica della vela ed alcuni principi delle attività marinaresche, nonché di analizzare tali esperienze con strumenti propri di altre discipline di studio quali la Fisica e le Scienze Naturali. Alle esercitazioni pratiche si accompagna l'approfondimento dei principi e delle regole che sono sottese alla navigazione. Tale metodologia offre allo studente la possibilità di acquisire la consapevolezza del collegamento tra le nozioni teoriche e l'utilizzazione nelle esercitazioni pratiche.

OBIETTIVI TECNICI:
Conoscere l'armamento delle imbarcazioni utilizzate e condurle in autonomia e in sicurezza su di uno specchio d'acqua riparato: Armare e disarmare la barca, controlli di manutenzione e sicurezza, Nodi fondamentali, nomenclatura, Le manovre di una barca: la virata con vento in prua e in poppa, Controllo della velocità e regolazione delle vele, Manovre alle varie andature, la riduzione delle vele (terzaroli),  Il mare, il vento, le condizioni meteo, conoscenza del perimetro di navigazione

OBIETTIVI EDUCATIVI:
Collaborare in modo responsabile alla gestione dell'imbarcazione nonché alla gestione delle esigenze comuni del gruppo; La vela è uno sport completo che, accanto all'impegno fisico, richiede lo sviluppo di capacità cognitive, relazionali e sociali. Nella navigazione in equipaggio gli allievi sono stimolati a sviluppare il senso di cooperazione e l'autodisciplina sollecitando al tempo stesso capacità di scelte autonome e senso di responsabilità al fine di contribuire alla conduzione e alla manutenzione ottimale dell'imbarcazione, attraverso un paziente, metodico lavoro, per una cultura sportiva fondata su valori di partecipazione attiva,
solidarietà, lealtà, rispetto delle regole, di sport, vissuto in prima persona e non solo da spettatori. Nella vita a terra, così come in barca, si punterà all'autonomia e alla responsabilizzazione dei partecipanti. Coadiuvati dai nostri istruttori, gli allievi dovranno far fronte e provvedere alle esigenze della vita in comune, tutti dovranno garantire l'ordine e la pulizia delle imbarcazioni nonché degli spazi comuni.

Crociere educative per ragazzi.
Dedicato ai giovani delle scuole elementari, medie e superiori.
Non è una semplice vacanza in barca a vela ma molto di più. Tre oppure Cinque giorni in mare, durante i quali alle lezioni di vela si affiancano quelle di fisica, di biologia, di meteorologia e di storia. Un’avventura fantastica per i ragazzi, che apprenderanno concetti  teorici, attraverso un contatto diretto con i fenomeni pratici, ed avranno l’occasione di visitare luoghi indimenticabili. L’obiettivo di questa crociera è svolgere una vacanza che sia anche di insegnamento. Una vacanza mirata a stimolare e favorire l'apprendimento, la socializzazione e le capacità di confronto dei ragazzi con la realtà.


Campus Vela 5 giorni in villaggio turistico 4 stelle.
Dedicato ai giovani delle scuole elementari, medie e superiori è un campo residenziale di quattro notti e cinque giorni nell’Area Marina Protetta “Capo Rizzuto” dedicati alla vela ed agli sport acquatici. L’adolescenza si sa, è un periodo della vita bellissimo, ma difficile da gestire. E’ proprio in questa fascia d’età che si rafforzano i caratteri, si creano le migliori amicizie e si sviluppa la personalità. E quale modo migliore se non affrontare tutto ciò in compagnia di altri coetanei a bordo di un imbarcazione a vela?
Attenzione,  quella che proponiamo è una scuola di vita. I vostri ragazzi vivranno un’esperienza assolutamente unica.
Navigando a bordo di imbarcazioni e vela, condotte dai nostri affidabili skipper, i ragazzi parteciperanno in tutto e per tutto alle attività di bordo. Navigare è un modo per imparare a stare insieme, per riscoprire valori importanti  e fondamentali come la collaborazione, l’aiuto reciproco, la solidarietà, il senso di responsabilità verso gli altri, l'amore per la natura. La barca è un piccolo mondo dove per stare in armonia c’è bisogno della partecipazione di tutti. La prima regola è diventare equipaggio, condividere e rispettare le regole che lo skipper impartisce durante il briefing.

Gli obiettivi delle crociere educative per i ragazzi.

  • Conoscere il mare
  • Vivere la barca
  • Diventare equipaggio
  • Tanta avventura, natura e divertimento

L’equipaggio di ogni imbarcazione sarà composto da uno skipper, nove ragazzi ed un insegnante.
1. Avvicinare i ragazzi alla vita di mare ed a tutte le attività marinaresche ad essa legate;durante la crociera verranno insegnate ed illustrate le tecniche base della navigazione a vela (termini nautici, manovre e meteo)
2. Contribuire con apporto sostanziale alla formazione culturale e alla crescita psicologica dei giovani, si cercherà di abituare i ragazzi al lavoro di gruppo, diventare equipaggio; La convivenza in barca non è sempre facile: in pochi metri quadrati bisogna convivere con altri coetanei, imparando a mettere da parte le proprie esigenze per rispettare le necessità delgruppo.
3. Sviluppare conoscenze, competenze trasversali e capacità di collaborazione e lavoro di gruppo. Si insegnerà a condividere e a rispettare le regole ed i ruoli in barca. La barca, e in particolare la vita spartana che su di essa si conduce, insegnano, innanzitutto, il rispetto dell'altro, e conferiscono al giovane un importante senso di responsabilità nei confronti di sé stesso e degli altri.
4. Si educherà al rispetto dell’ambiente ed alla sostenibilità. La crociera in barca è innanzitutto divertimento, contatto con il mare, il vento e la natura, può capitare di imbattersi in un gioioso gruppo di delfini, di osservare un branco di pesci o semplicemente di ammirare un affascinante tramonto, nel silenzio di una baia isolata. Per non parlare del giovamento fisico che un giovane può avere dall'attività che si fa in
barca. I pasti verranno preparati e consumati a bordo dell’imbarcazione dallo skipper con l’aiuto dei ragazzi che, a turno, si occuperanno della cambusa e della cucina. Ogni errore nella gestione e nella conduzione dell'imbarcazione può avere conseguenze su tutto l’equipaggio. A bordo si impara anche a calcolare i consumi di gasolio ma, soprattutto, di acqua dolce, utilizzandone lo stretto necessario per fare la doccia e non rimanere a secco.
Richiedi informazioni

ozio_gallery_nano